Thursday, March 05, 2020

La Promessa


Ho divorato migliaia di pagine di Stephen King e da ragazzo è stato tra le mie letture più entusiasmanti. L'ho trascurato poi per decenni cercando brividi altrove, solo per ritrovarlo un paio d’anni fa proprio come un vecchio amico. Sempre in gran forma, forse anche meglio. Nella breve storia sul nuovo Linus a lui dedicato ho ripreso alcuni suoi temi ricorrenti come l’adolescenza, l’amicizia, lo scorrere del tempo e naturalmente il soprannaturale che da (più) senso al tutto. Mi piace pensare che possa quasi essere un suo racconto, ma questo dovete dirmelo voi. Promesso?

Tuesday, February 04, 2020

Noccioline


Vent'anni fa scompariva Charles M. Schulz e Linus lo celebra a dovere sul numero di febbraio, che contiene anche questo mio omaggio alle sue noccioline.

Tuesday, January 28, 2020

Il Mio Amico PC


Per fare fumetti ci vogliono muscoli, e se ti iscrivi all’associazione Muscles Edizioni Underground per il 2020, oltre a tessera e sconti, te li farai ricevendo MUSCOLI #1, sciccosissimo magazine di 48 pagine a colori più sovracoperta grondante fumetti, illustrazioni e articoli. Per l’occasione ho ripescato Il Mio Amico PC, un inedito di due pagine del 2008 fatto come test per Smemoranda e poi inutilizzato. Almeno finora, con colore aggiunto. Per tutte le info d’iscrizione scrivere a undermuscles@gmail.com


Monday, December 09, 2019

Alan Moore is watching you


Linus di dicembre è dedicato al genio di Alan Moore, che ho avuto il privilegio di ritrarre in copertina. All'interno anche un altro mio omaggio realizzato a suo tempo per il blog a lui dedicato a cura di Smoky Man.

Friday, November 15, 2019

Joystick


Sole-ombra. Ombra-sole. Come in un video-game.

  Una delle tre illustrazioni per "Joystick", racconto di Giorgio Faletti in edicola su Linus di dicembre.

Wednesday, November 13, 2019

L'Accademia del Professor M per Elementi Dotati


Quest'anno ricorrono i 150 anni della Tavola Periodica degli Elementi di Mendeleev, imprescindibile manifesto guida per ogni chimico. Il progetto Comics&Science, con la consueta egida del CNR, gli dedica un intero numero del suo magazine, per cui ho illustrato un racconto celebrativo di 22 tavole scritto da Giovanni Eccher. Se il titolo vi ricorda un noto gruppo di mutanti contraddistinti dalla lettera X, sappiate che sono stati proprio una delle ispirazioni per la storia. Disponibile in libreria e fumetteria in questi giorni.

Wednesday, October 09, 2019

PAGINETTE


  La quarta mostra nel mio spazio PermaMente a FuoriLuogo Asti ospita il tema del racconto breve.  

Dal realismo di Aiace Fumettista Tenace, vincitore del Premio Micheluzzi nel 2012, alle peripezie fantacosmiche di Tuxedo Jack e del prof. Hackensack fino a Sette Piani, celebre scritto di Dino Buzzati riadattato in una sola tavola. Una gallery di acrobazie per sfruttare al meglio lo spazio concesso da poche pagine. Il tutto come sempre a cura dell’insostituibile Federico Sacchi.

Fino al 31 gennaio 2020 a FuoriLuogo, Via Govone 15, Asti. 

Puzzlenstein


Mostruosa follia o supremo esempio di integrazione etnica, sessuale, rettile, meccanica e stilistica? Puzzlenstein non rivela risposte ma regala inquietanti domande, cucite fra loro come i tasselli che lo compongono.
 
Il mio contributo a Just Humans: 100 illustrazioni senza confini, fino al 3 novembre in mostra al Museo Egizio di Torino per Graphic Days Festival. Tutte raccolte anche in uno squisito catalogo.

Comics&Science preview


Sul nuovo numero di Prisma, un'anteprima di quattro pagine del mio lavoro per il prossimo numero di Comics&Science, scritto da Giovanni Eccher e dedicato ai 150 anni della tavola periodica di Mendeleev, in uscita a fine mese.

Wednesday, September 04, 2019

Le Regole della Comicità




Scalpitava talmente che ormai era impossibile trattenerla. Miss Dawning, la professoressa di storia e filosofia di Groucho è dal 9 agosto in edicola in carne e ossa (più ossa che carne) sul trentesimo Dylan Dog Color Fest e ci rimarrà tre mesi. Se perde qualche pezzo non fateci caso, la sua filosofia malinconica vi conquisterà comunque. Alessandro Bilotta l'ha trascritta e io disegnata. Grazie a Luca Bertelè per l’azzeccatissima colorazione, era proprio il risultato che speravo.