Wednesday, June 18, 2008

Stupid Set - Hello, I love you


Italian electronic wave from 1981, featuring former members of Gaznevada in pieno trip di Residents, Devo & C. Dopo 27 anni sempre obliqua, fighissima e moderna.

6 comments:

Anonymous said...

Fighissima di certo la canzone...
obliqua non so, perchè non ho ancora ben chiaro i fondamenti del "pensiero obliquo".
ma esiste l'obliquodonna?

ponkio said...

Il cogito obliquo è chiaro, e a volte neanche, solo a ME che lo pratico, ovvio. Ma applicandoti ce la puoi fare, dai. Niente obliquodonna, solo donne oblique. Come Lady Puzzle in Grotesque, la prima donna oracolo componibile a piacimento. Ti basta for now?

Anonymous said...

Grazie per l'incoraggiamento. Mi metterò china sui libri e sono sicura che dopo vari tentativi, alla fine, comprenderò anch'io i misteri del cogito obliquo... ah... l'idea di una donna oracolo componibile a piacimento è veramente simpatica!!!

ponk said...

T'aiuto: come posson esser definiti 4 manichini al neon con un monitor labbruto come testa che stravolgono elettronicamente un pezzo dei Doors rendendolo finalmente, ehm, interessante?

Obliqui.

Cmq se ti piace la canzone, con QUEI suoni, se già sulla buona strada...

ottogabos said...

buongiorno sergio,
ti comunico che dopo mesi e mesi e mesi ho scritto di nuobvo qualcosa sul mio blog.

come stai?

un abbraccio
mariotto

ponk said...

Ebbuongiorno Mariotto,
meno male che sono tornati i Cure.
Io tutto bene, ma ne saprai di più col prossimo post.
Appena ricapito a Bologna ci sentiamo.
Intanto abbraccioni a te, Maria e Marc.