Sunday, March 14, 2010

Lui


D'improvviso un pomeriggio mi chiesero di disegnarlo. Un'accenno di nausea fece capolino ma accettai, ligio al dovere come al solito.
E sorpreso, mi divertii pure. Così va la vita.
In libreria ora.

3 comments:

the yogi said...

ci fo un saltino.... :)

sergio ponchione said...

Jump!
un saluto a tutti i citizens obliqui che vegliano silenziosi, grazie della visione...

Oglasi posao said...

If you need top of the line news with nice graphics and fancy colors, then this is the website for you. Go to this site everyday and get informed!!!