Tuesday, November 28, 2006

Luc Le Fou


Luc le Fou era un amico che se la cavava piuttosto bene con la matita. Era, perché da circa un anno non è più. Lo ricordo quando ogni tanto veniva a trovarmi per farmi vedere un po’ dei suoi disegni e a sbirciare i miei, o quando lo incontravo per strada e si facevan due chiacchiere.
Si era scelto un mestiere serio, l’architetto, ma aveva un debole per i pupazzi. A volte mi fotocopiavo qualcuna delle sue tavole, quelle che mi piacevano di più. E come piccolo ricordo ho deciso di postare questa, dove il celebre topo saputello si prende un fracco di botte dal mio marinaio preferito, com’è giusto che sia. Non solo, gli frega pure la topastra.

Ciao Luc.

2 comments:

Mirko said...

Mi fa un po' di rabbia, sai?
Se ne è andato così, senza un saluto, un sorriso, una battuta sarcastica delle sue..
Una delle persone più importanti della mia vita semplicemente d'un tratto non c'era più. Ora penso a lui come ad una specie di angelo custode, chissà, forse un giorno ci ritroveremo :)

Anonymous said...

Hi all!
live friends chat
Good job.....thanks.....Must be a reason to find friends in your area! Try my page....
Bye