Thursday, January 10, 2008

BACK IN TECK!

Le cose sono andate più o meno così.
Durante il naufragio digitale, zuppo e marinato, in quei burrascosi e tormentati lidi venni presto salvato e issato a bordo da un nuovo computerino di passaggio. Ma il minimac, benchè moderno, fighetto ed ammiccante, era pur sempre modem esente; immediatamente cercai quindi di farlo marciar subito adsl per allontanarmi al più prest dallo tsunami incombente. Ma la linea si sa è di diffiiiiiiicile e luuuunga attivazione, insomma niente net finchè da qualche parte non t’infila lo spinotto qualche cretinet. Per più di un mese me ne stetti così solo e rannicchiato sul tettuccio del mio computerino, galleggiando in piena riga fra le onde della sfiga. Vidi passar Sbabbo Natale, che seppur con le sue vecchie renne magre mozzafiato, sfrecciando veloce mi mostrava il medio alzato. Vidi terminar e svaporare l’anno, mentre paranoico montava in me l’affano. Gnittanto con faticose bracciate riuscivo a raggiunger un isolotto lì vicino su cui il sole faceva sempre capolino, dove il pc del cuginetto mi permetteva di tener flebili contatti con resto del mondo a me ormai interdetto.

Poi l’altro ieri, mentre ammainavo le vele e rimettevo in moto le periferiche, mi telefonò il cretinet di cui sopra, che poi cretinet manco era, anzi fu gentile e persin simpatico. Due tre prove e linea fu. Ringraziai e misi giù, con grande pace del cuginet (con cui ormai avevo stipulato un vantaggiosissimo patto per entrambi: l’uso della sua linea in cambio del mio aiuto nei suoi compiti di disegno a scuola) e della mia bile. Accesi i motori e rombando a (dicono) 7 mega saettai via lontano sfanculando quella palude di lacrime. That’s it.

Ma non tutta la rogna vien per nuocere: grazie a questo mese di tecnodigiuno ho finito Grotesque 2 a china e relativa bicromia su acetato, pronto per rifiondarmi qui a ribloggare e a perder tempo. Vabbè, finchè mi diverto, who gives a fuck anyway.

Grazie a tutti per esser comunque passati di tanto in tanto a sbirciarmi.
Buon Anno a todos e a molto pressssssssst.

6 comments:

Chris said...

Bentornato in questo mare digitale.....aspettiamo ancora un tuo commento sulla Ns rivista The Passenger.....un abbraccio!

ps Se ti va linkaci.....noi faremo altrettanto!

www.christiangmarra.com
http://passengerpress.blogspot.com

ps 2 Impronte Maltesi mi è piaciuto un sacco!

The Passenger said...

Welcome back!

Cano said...

Bentornato, Poncho! Ma tu ci sei su MySpace? Non riesco a trovarti.

Cano

diflot said...

bentornato! e se nel frattempo hai finito Grot2, non tutti i mali vengono per nuocere! :P :P

sergio ponchione said...

Grazie a tutti.
Per Chris: dammi tempo e farò il possibile, abbrazzi.
Ciao cano, niente my space, non mi piace per niente, il blog basta e avanza.

Stasera nuovi aggiornamenti, stay tuned.

Jack said...

E' tornato Poncio, è tornato Poncio, è tornato Poncio, evviva, EVVIVA, E-V-V-I-V-A!