Tuesday, November 10, 2009

GROTESQUE presenta "La Grottesca Ossessione del Professor Hackensack"


"In un altrodove, Sergio Ponchione inaugura questo mese un ciclo di short stories, dopo aver attirato l’attenzione di molti con i volumi ambientati nel suo mondo Grotesque, pubblicati dalla benemerita Coconino Press. Sergio non è solo un talento grafico raro. Ci piace davvero molto la sua visione artistica: il vero senso delle cose sta nel grottesco, nel bizzarro; così, bisogna guardare al mondo attraverso una lente deformante, se si vuole capirlo. Niente di più attuale. Che il primo dei suoi racconti linusiani arrivi nelle edicole a pochi giorni dal premio assegnatogli per il Miglior fumetto seriale al festival di Lucca, ci pare una gran bella coincidenza. Ammesso che le coincidenze esistano, nel mondo obliquo".

Stefania Rumor non poteva presentarmi meglio sul numero ORA in edicola di Linus, l'unica rivista a fumetti che tiene duro da 44 anni. Nei decenni, fra le sue pagine: Segar, Crumb, Eisner, Wood, Spiegelman, Scòzzari, Pazienza, i futuri Valvolinici ecc. Non aggiungo altro. Perdonate il siparietto ma rimango pur sempre un romanticone.

Questo è il primo dei tre episodi inediti che vedranno il prof bimestralmente protagonista sulla rivista (i prossimi sui numeri di Gennaio e Marzo 2010). Il tutto per apparecchiare la tavola al quarto e ultimo Grotesque coconinico, previsto per fine Aprile al Comicon napoletano. Il racconto, piccola biografia di Hackensack, è l'ideale prequel per il volume OBLIQUOMO e tutto il seguito. Da dove nasce la sua ossessione per il grottesco e il bizzarro? Quale inusuale destino lo ha portato a incontrare l'Obliquomo? Un aperitivo con due delle cinque tavole presenti.



Il resto vi aspetta in edicola. E che resto: le sue prime pulsioni rosa, Il dottor Poliedricus, Buddy Bunk, e naturalmàn il suo primo incontro con l'Obliquo!

Senza dimenticare le ormai consuete illustrazioni a corredo articoli:

l'eccitante era del dating organizzato

...e del juke-box celestiale, il grande negozio di musica on line.

E mentre Grotesque qui approda in edicola, oltreoceano continua a guadagnare punti e attenzione, stavolta grazie a Greg McElhatton. Ecco un estratto della sua recensione:

"I recently bought Sergio Ponchione's Grotesque #2-3, which contained a two-part story, 'Cryptic City.' ... It’s a noir mystery crushed into a surrealistic adventure, and the two work together excellently under Ponchione’s imagination. ... It’s hard to ignore Ponchione’s gorgeous art in Grotesque #2-3, which is certainly part of their charm. ... At this point, I’m not sure what I’m hoping for more; additional issues of Grotesque, or other works from Ponchione translated into English. (Regardless, I’m running out and buying Grotesque #1 as soon as possible.) This is a beautifully off-kilter comic. Definitely check it out."

La trovate integralmente qui. Check it out!

16 comments:

Anonymous said...

Spectac-O-Rama.

vark

alex tirana said...

Moltissimo figo. Davvero. Del resto hai vinto pure Gianguinidi.

sergio ponchione said...

Troppo buono signor Tirappa, ma il Gianguinidi l'ha vinto Fior. Io ho vinto il Jean Gouinigee. E il prossimo anno vincerò il Grandigonadi.

Anonymous said...

E il Gianconiglio.

vark

smoky man said...

Vado ad accattarmelo! :)
Intanto sul mio blogghetto ho postato il tuo disegnino robottoso made in Lucca 2009 sulla mia molesta Moleskine! Thanks :)

smok!

Anonymous said...

ma queste storie vedranno luce su albi dedicati come per grotesque oppure no?

sergio ponchione said...

thanks a te smoky, specie per i proteici dolcetti sardi

per ora i racconti sono cuciti e confezionati apposta per Linus, ma in futuro non sono escluse possibili altre collocazie

marcocorona said...

solo ponchione, cazzo, poteva spingermi in edicola, stracazzo, a comprarmi Linus con dentro il suo fumettazzo!

marcocorona said...

bella la foto del post precedente dove sembra che sei visitato dallo spirito santo

sergio ponchione said...

come Hank Williams, I saw the Light!

Smoky: nel post sotto ho aggiunto il disegnino.
caro marcuzzo se sei tornato dall'edicola ora ti spingo a mandarmi il filmatino di quando salgo sul palco così magari metto pure quello

kratos1981 said...

Sergio, come sempre sforni capolavori.
Forza cosi!!!

Stefano da Bergamo

ivan manuppelli said...

minchia, lo compro!

sergio ponchione said...

Molte grazie Stefano, ci siamo parlati a Lucca vero?

Correte tutti a vedere il fantasticortometrazzo di Ivan. QUI. ora! subito! minchia.

thomas said...

ficata!

kratos1981 said...

Si sono proprio io Sergio.... è stato un grandioso evento per me poterti conoscere di persona!
Sono ancora elettrizzato :)

Stefano

sergio ponchione said...

'aspita, faccio davvero tutto 'sto effetto?